Un pensiero su “FESTA DI PRIMAVERA A PALAZZO DELLE AQUILE”

  1. Gentilissimo signor Piparo,ho assistito piú volte ai suoi”cunti” ed ero presente quando ha messo in scena “Carillon”. Mi spiace non essermi confrontata di presenza con lei per porgerle alcune domande ma in tutta sinceritá appena ho visto la luce me la sono data a gambe levate. İl suo spettacolo mi ha molto colpita, voleva che ci affidassimo a lei ma forse non aveva considerato che ce la saremmo fatta sotto in quel buio pesto e forse la luce di un telefonino era l’unica certezza rimasta a tranquillizzarci. İo non ho acceso il telefonino ma le ho voluto stringere la mano come cenno di sostegno a lei ma anche a me stessa che pur avendo sofferto in passato di attacchi d’ansia ho resistito fino alla fine. İl mese scorso ho partecipato ad un laboratorio teatrale e le sue performance mi appassionano ma sarei curiosa di sapere se lo spettacolo è in fase di costruzione o lei ci fa davvero cosí impavidi… Le porgo i miei piú sinceri auguri e complimenti per il suo lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

codice di sicurezza *